Voler cambiare una cosa è una forma di…

Voler cambiare una cosa è una forma di rifiuto:
la neghiamo portando il futuro nel presente,
non la accettiamo, e quindi nemmeno la viviamo.

Per questo in fin dei conti in realtà non la cambiamo,
la insabbiamo, la nascondiamo, la comprimiamo.

Quando riusciamo ad accettarla allora riusciamo
ad averla realmente.

E vivendola, la cambiamo per davvero.

Annunci

One thought on “Voler cambiare una cosa è una forma di…

  1. Nel tempo che trascorre mentre vogliamo cambiare alcune cose che ci pesano, non cambiamo quelle cose, ma ci prepariamo ad affrontarle. E poi facciamo anche molte altre esperienze che senza quelle speranze di cambiamento non avremo mai sperimentato. Almeno io la vivo così. Quando qualcosa è troppo pesante per essere affrontato subito ti soccorre il Sogno, che ti porta in giro, in giro, in giro…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...