Elisa, parlando di “Nostalgia”

“Io faccio sempre un po’ queste battaglie.. che sono sostanzialmente..  con i sentimenti, soprattutto con i sentimenti forti che poi vanno a finire dentro alcune canzoni. Cioè cerco di trasformare costantemente tutto quello che è brutto e doloroso in qualcosa di migliore; e credo fortemente che sia il compito che ho.. cioè, non tanto come musicista, quanto come persona. E questo è talmente forte che poi entra anche nella musica che faccio. Quindi in questo caso più sono grandi i dolori più devono essere grandi le musiche che devono sorreggerli, che devono sostenerli. E’ più importante che siano leggere che abbiano la possibilità, la forza insomma di sostenere anche tipi di emozioni che sono ingombranti.” — Elisa

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...