L’Asse Bilancia-Ariete

L’Ariete è animato dall’istinto di vittoria.

Per vincere tuttavia si deve avere un gioco al quale giocare, una scala da salire, degli avversari da sconfiggere. Tutto questo l’Ariete non ce l’ha: lo assume passivamente, e una volta che gli è dato non si ferma mai.

La sua spinta e il suo slancio sono fuoco: deve giungere alla vetta e arrivarvi lottando (Marte in domicilio diurno), per poter avere un riconoscimento esibizionista della sua opera (Plutone in domicilio notturno).

Il sole (che è nell’anima, quindi patriarcale e legato alla discendenza del sangue, luciferico) è in esaltazione: la scala dei valori (gradini) da salire è scandita dall’autorità gerarchizzata: che sia l’esercito o un’organigramma aziendale.

Un’immagine (che non va interpretata): il dio Ares.

La Bilancia è animata dall’istinto di libertà, del poter scegliere.

Il suo gesto è polare a quello dell’Ariete: dato un sistema di regole, di valori, una scala, una gerarchia lo contesta. Perché questo sistema e non un altro? L’alternativa viene considerata e messa accanto alla prima scelta, lasciando che (in un gesto femminile, con Venere in domicilio diurno) mostrino quale dei due è il migliore, il più conveniente, il più giusto, il più adatto. Un gesto di distacco.

Saturno riluce (esaltazione) nella sua realistica e oggettiva freddezza, e la volontà di strutturare unita alla valutazione oggettiva dei sistemi porta la Bilancia a essere la creatrice della Legge.

Un’immagine (che non va interpretata): la dea Athena.

Sono due gesti diversi che comunque hanno in comune la gestione del potere: interno nell’Ariete, esterno nella Bilancia.

Esaltazioni e domicili in base all’astrologia morpurghiana

Annunci

2 thoughts on “L’Asse Bilancia-Ariete

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...