Una rinnovata forma di armonia dell’anima

Siamo fatti di tanti pezzi, parti di noi che convivono tra loro e che ci rendono unici, contraddittori, umani. Ognuno di questi pezzetti ha dei bisogni che mira a soddisfare, qualcosa a cui tendere con slancio, dei desideri da realizzare, dei sogni.

Siamo abituati ad ascoltarne alcuni, ad ignorarne altri, e altri ancora non li conosciamo nemmeno.

Ma come possiamo accettare e rispettare parti di noi che non riusciamo a riconoscere? Non è diverso dal convivere con qualcuno che si ignora, o che semplicemente non si vede. Un giorno ci urta contro, stiamo male, non capiamo; chi sei tu?

Parti di noi che non riconosciamo diventano i demoni che ci consumano, la nostra personale guerra interiore che sfocia se incontrollata in un conflitto esteriore: sugli altri vediamo aleggiare le nostre ombre scambiandole per loro.

Vedo attorno a me la gente aver sempre più bisogno di una rinnovata forma di armonia dell’anima.

Annunci

4 thoughts on “Una rinnovata forma di armonia dell’anima

  1. quando ti capita (ri?)leggi la storia infinita: viverla con aumentata consapevolezza e’ incredibile, gli specchi e la stanza delle mille porte riflettono incredibilmente quel che dici in questo post
    :*

  2. E hai letto “Cambia rotta!” di Cheri Uber? Parla proprio delle sottopersonalità e di come non farci comandare da loro, in una maniera così chiara e pratica.
    Grazie per il tuo post e il blog intero, che guarderò con tutta calma in un altro momento.
    Nel mio blog propongo riflessioni sui temi che affronti tu, è solo la mia personale esperienza e sono agli inizi…Mi farà piacere se gli dai una letta e ancora di più se mi dici la tua…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...