Quello che fai

Quando si giudica qualcuno penso sia sensato riconoscere che una parte della persona non è la persona nel suo complesso: la sintesi è sempre altro rispetto alla somma delle parti.

Eppure se questa persona si comporta in una situazione in un certo modo significa che c’è una direzione guida, consapevole o inconsapevole che sia.

Questa sintesi si manifesta sempre nella sua volontà: tolto ciò che pensa, tolto ciò che sente, tolto ciò che dice di pensare e di sentire, alla fine si rimane semplicemente davanti a ciò che fa.

O non fa.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...