Anche la macchina di mio nonno ci ha lasciato..

Anche la macchina di mio nonno ci ha lasciato.

E’ strano, sembra lasciare un pezzo di lui indietro. Il mondo del resto va sempre avanti. Chissà cos’avrebbe pensato mio nonno del fatto che sono gay. La risposta di mia madre arriva come una di quelle sberlette che ti danno sulla nuca da piccolo, per “svegliarti”. Mi dice nel nostro dialetto (renderlo in italiano è un’altra cosa): “ma perché pensi che ai tempi di tuo nonno non ce ne fossero? Sapevano chi andava con chi ma se lo tenevano per sé. Non avrebbe avuto nessun problema con te, solo non ne avrebbe parlato”.

Silenzioso, diretto, presente, forte, beffardo, dispettoso, lavoratore, indipendente, orgoglioso, riservato, generoso.. ora la mia domanda mi sembra vuota..

Annunci

2 thoughts on “Anche la macchina di mio nonno ci ha lasciato..

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...