Infastidito da effusioni accoltella due gay

BloodKnifeROMA – “Sembrava una corrida ma al posto del toro c’era un ragazzo insanguinato: nessuno interveniva, ma tutti guardavano. Guardavano quell’animale, quel matto che dopo avergli dato una coltellata riempiva il ragazzo trentenne di calci e pugni”. Con queste parole un testimone racconta l’aggressione che nella notte ha avuto per vittime due giovani omosessuali, uno dei quali è stato operato d’urgenza all’addome. E ora, dal suo letto d’ospedale, la vittima si chiede: “Perché mi ritrovo così senza aver fatto nulla di male? Perché arrivare ad uccidere per niente?”. [articolo su Repubblica.it]

Questo criminale non è neanche stato arrestato.

Ora, difficilmente arrivo disprezzare qualcuno; ma questa notte (sono le 3 del mattino) ho deciso di farlo.

Questa notte disprezzo tutti gli omofobi, che intrisi della loro ignoranza, covano l’odio più assurdo che esista: quello rivolto a persone che si amano, che si vogliono bene, o che semplicemente si fanno gli affari loro.

Questa notte disprezzo la Lega Nord, la Chiesa Cattolica, e tutti coloro che al posto di pensare con la loro testa seguono come stupide bestie lo stridente gracchiare di quelle cornacchie che puntano il dito contro i diversi, usandoli come capri espiatori delle loro debolezze, che non vogliono ammettere davanti a sé stessi e che scaricano sugli altri, certi di aver così trovato la soluzione ai loro problemi.

Questa notte disprezzo tutti coloro che li votano, o che li seguono, rendendosi complici di questo processo di degradazione dell’integrità interiore degli uomini. E disprezzo soprattutto quelli che nel farlo si impettiscono, persuasi di essere nel giusto o di avere dio dalla loro parte, forti del loro meccanico replicare opinioni e pregiudizi sedimentati nei secoli che ignorano la realtà che hanno difronte; realtà che non hanno il coraggio di affrontare, segretamente angosciati dalla comparsa di cose nuove, pregne di elementi imprevisti: non razionalizzabili in sicuri e conosciuti schemi offerti come oppio dalla tradizione.

Questa notte disprezzo i cristiani e la loro religione della colpa e della debolezza, che ammorba le coscienze e crea viscidi servi della morale prudenziale che, timorosi di uscire dalle grazie assicurate da una salvezza certa, tradiscono i loro fratelli scaraventandoli in inferni interiori, sovvertendo gli insegnamenti del dio di cui si fanno portavoci.

Prima di tutti, vennero a prendere gli zingari
e fui contento perché rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei
e stetti zitto perché mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere gli omosessuali
e fui sollevato perché mi erano fastidiosi.
Poi vennero a prendere i comunisti
ed io non dissi niente perché non ero comunista.
Un giorno vennero a prendermi
e non c’era rimasto nessuno a protestare.
— Bertolt Brecht

Annunci

2 thoughts on “Infastidito da effusioni accoltella due gay

  1. Vorrei tanto capire cosa muove queste persone a commettere queste atrocita’,ma ho paura di sapere gia’ la risposta. Quale?

    La gente non conosce,e chi non sa darsi delle risposte e’ perche’ non sa porsi abbastanza domande.
    Io odio cio’ che non capisco,odio la matematica,odio i musulmani,odio la filantropia,odio i masochisti.

    Qui pero’ non si parla di formule,non si parla di religioni,non si parla di un modo di fare,ne di eccitarsi.

    Qui si parla di amore.

    Ed in questo caso l’ignoranza la fa da vertice. L’ignoranza degli individui che si aggrappano a false morali pur di poter sfogare la loro violenza. L’ignoranza di chi commettendo queste azioni crede di essere un uomo in tutto.

    Ma che cos’e’ un uomo? Non e’ forse la religione cattolica a definirlo come un frutto dell’amore divino?Non e’ forse la religione cattolica a professare l’amore per il prossimo?

    L’amore non e’ un crimine,l’ignoranza si.

    Io disprezzo gli ignoranti.

    • CIao Zel, grazie del commento! 😀

      Devo ammettere che per quanto mi riguarda il disprezzo non arriva fino al sentimento. Più che altro è un disprezzo razionale, che deriva dalla constatazione dei fatti, e che mi fa dire “NO” a tutto questo, che riconosco come assurdo, sbagliato e folle.

      Ciao!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...